Espressioni in scena 2011

2011 – XII edizione


RASSEGNA TEATRO SCUOLA

 

 

L’associazione Archètipo
con la collaborazione del Comune di Bagno a Ripoli
e il finanziamento della Regione Toscana
PROGETTO REGIONALE “Patto per il riassetto del sistema teatrale della Toscana”
e il contributo del Monte dei Paschi di Siena

presenta la XII edizione di Espressioni in scena – Rassegna del Teatro delle Scuole che si svolgerà presso il Teatro Comunale di Antella (via di Montisoni, 10 Antella)

MAGGIO
lunedì 16 maggio ore 21,00
Poeti di guerra, uomini di pace, spettacolo della III D della Scuola Media Statale “Redi-Granacci”, a cura della professoressa Daniela Meacci e di Valentina Berti

martedì 17 maggio ore 21,00
Non solo emozioni…, spettacolo delle classi 4 B – 4 D – 5C dell’Istituto Istruzione Superiore Elsa Morante, a cura della professoressa Alessandra Bidut e professoressa Christine Ledermann

giovedì 26 maggio ore 10,30
Varietà musicale, musica d’ensamble, spettacolo delle classi V sez. A-B-C della Scuola Primaria G. Marconi di Grassina, a cura di tutte le insegnati delle classi – progetto musicale di Rosella Mantoan e con Ruben Chaviano e Iselin Boe

venerdì 27 maggio ore 18,00
Il Giornalino di Gian Burrasca, spettacolo della V B dell’Istituto Comprensivo Botticelli (primaria Kassel) – Firenze, a cura dell’insegnante Silvia Nannotti e di Gisella Ma rilli (Nexus Studio)

lunedì 30 maggio ore 18,00
Peter Pan, spettacolo della V A dell’Istituto Comprensivo Botticelli (primaria Kassel) – Firenze, a cura delle insegnanti Barbara Esposito e Gloria Rosati e di Gisella Marilli (Nexus Studio)

GIUGNO
lunedì 6 giugno ore 21,00
Storia semiseria: fatti e misfatti di un secolo che fu, spettacolo dell’Istituto Salesiano dell’Immacolata – i ragazzi del laboratorio musico teatrale, a cura di Raoul Gallini

martedì 7 giugno ore 21,00
I Mitici Miti, spettacolo della classe I D della Scuola Media Statale “Redi-Granacci”, a cura della professoressa Vanessa Salmeri e di Valentina Berti

giovedì 10 giugno ore 21,00
L’Orlando Furioso, spettacolo delle II B della Scuola Media Statale “Redi-Granacci”, a cura della professoressa Silena Santoni e di Michele Redaelli

sabato 19 giugno ore 21,00
Amleto di Dogg, di Tom Stoppard, spettacolo ospite dell’Associazione Culturale Mìmesis, a cura di Simone Rovida, Cristiano Papi e Valentina Berti

biglietto d’ingresso per gli spettacoli pomeridiani e serali € 5,00

Diceva il celebre psicanalista svizzero Carl Gustav Jung che il teatro è il sogno dove il sognatore è allo stesso tempo sia la scena, l’attore, il suggeritore, il direttore di scena, il manager, l’autore, il pubblico e il critico. In sintesi un alveo fertile di possibilità in cui il confronto con il gesto, la parola, la maschera e il canovaccio apre molteplici opportunità di trasformarsi, sottoponendosi a un esercizio che è innanzitutto introspezione e conoscenza di sé e dell’altro. Proprio questo esercizio, questa ricerca interna che permette poi di dar vita a 1, 10, 100 personaggi e situazioni diverse, costituisce per noi il primo, grande valore della pratica teatrale. In modo particolare quando quest’ultima trova spazio ed occasione di espressione all’interno delle scuole, come strumento educativo, culturale e di crescita del singolo studente. Espressioni in scena, giunto quest’anno alla sua XII edizione – un traguardo davvero importante! – rappresenta la riuscita alchimia tra il luogo dello studio e dell’investimento per il proprio futuro, la scuola appunto, e il palcoscenico, spazio aperto alla creatività, all’invenzione, al coinvolgimento fisico ed emotivo. Nasce da quest’incontro un linguaggio inatteso, spettacoli che sono unici oltre che per la qualità, per il fatto che nascono dal costante impegno del corpo docente, dalla fantasia travolgente delle classi e da quella passione mai doma che contraddistingue, assieme a un’altissima professionalità, l’Associazione Archetipo, anima e cuore del nostro Teatro Comunale.

E allora, riprendendo le parole di Jung: che il sipario si apra e … il sogno abbia inizio.

X