Antigone 2007

Museo Archeologico di Firenze
Maggio Musicale fiorentino
da Sofocle, J. Anouilh e B. Brecht
regia di Riccardo Massai
con (fra gli altri) Giusi Merli, Gianna Deidda, Simone Rovida.

LO SPETTACOLO

Il progetto nato dalla inedita collaborazione fra il Museo Archeologico di Firenze e il Maggio Musicale Fiorentino sul filo conduttore del “Mito e contemporaneità, sviluppa una rappresentazione di Antigone, scarna ed essenziale, prende origine dal testo di Sofocle, arricchita da suggestioni di Anouilh e dalla musicalità che la traduzione di Brecht recupera sempre dal classico greco. Ciò che resta esalta la percezione della tragedia stessa e anche dell’arte dell’altorilievo dei frontoni classici; infatti la regia concepisce l’allestimento come venisse fuori dal frontone stesso di Talamone presente nel Museo. Ciò che resta è solo l’essenziale attualizzando il mito in un insieme molto suggestivo.

Potrebbe interessarti

Strangers

Strangers

ANNA HAZE Anna Haze, attualmente iscritta al corso di Produzione Cinematografica alla Concordia University di Montreal (Quebec), dal 2017 inizia la sua...

I Matti delle Giuncaie

I Matti delle Giuncaie

Band regina dell’Hard-Folk maremmano miscela il rock, la musica gitana, il folk, la musica cantautoriale al fine di ribadire il motto “divertirsi suonando”....

Inaugurazione Carrozza10

Inaugurazione Carrozza10

TERZO ATTO C’è stata una stagione del teatro (2003/2013) che ha segnato la nascita di questo spazio, tutto era a posto, il palcoscenico stava dove sta il...

X