CARROZZA 10, il vagone della Vedova Begbick
via Montisoni 12 50012 Bagno a Ripoli
ARENA ESTIVA TEATRO COMUNALE DI ANTELLA
Giugno /agosto 2022
ore 19.30 cocktail
ore 21.30 spettacolo
ore 23 dopo spettacolo

Cinema
Biglietto intero € 7
Riduzione soci coop Firenze € 6

 

Mercoledì 29 giugno ore 21.30 – CANCELLATO
CINEMA: Cinema in Carrozza
Un altro giro di Thomas Vinterberg (Danimarca 2020, 116′)

Esiste una teoria per cui saremmo dovuti nascere con un minimo tasso di alcol nel sangue, poiché una leggera ebrezza aprirebbe le nostre menti, diminuendo i problemi e aumentando la creatività. Incoraggiati da questa teoria, Martin e tre suoi amici, tutti docenti di scuola superiore ormai demotivati e gravati da varie incombenze personali, iniziano un esperimento che consiste nel mantenere per tutta la giornata un livello di alcol nel sangue di 0,5%.
Dal regista di Festen e La Comune, la parabola sull’alcolismo e sull’utopia dell’essere umano di averne il controllo.
Vincitore del Premio Oscar Miglior Film Internazionale.

Mercoledì 6 luglio ore 21.30
CINEMA: Cinema in Carrozza
Paradise – Una nuova vita di Davide De Degan (Italia 2020, 85’)
La vita ordinaria di un uomo comune di origine siciliana cambia totalmente quando un giorno assiste a un omicidiomafioso e, dopo aver preso coraggio, decide di rompere il muro di omertà, testimoniando. Questo atto di giustizia, però, gli costa il trasferimento sotto falso nome in Friuli Venezia Giulia.
Paradise riesce a coniugare sapientemente elementi del noir a quelli della commedia all’italiana. Alleggerisce i toni di una storia drammatica, senza mai sminuirla o fuggire dal confronto con la realtà.

Mercoledì 13 luglio ore 21.30
CINEMA: Cinema in Carrozza
The Farewell – Una bugia buona di Lulu Wang (USA, Cina 2019, 98′)
Billi Wang è nata a Pechino ma vive a New York da quando aveva sei anni. Il suo contatto sentimentale con la Cina è Nai Nai, la sua vecchia nonna, ancorata alle tradizioni e alla famiglia. Salda e praticamente indistruttibile, a Nai Nai viene diagnosticato un cancro. La famiglia decide di nasconderle la verità e di trascorrere con lei gli ultimi mesi che le restano da vivere. Figli e nipoti, traslocati negli anni in America e in Giappone, rientrano in Cina per riabbracciarla e
per ‘improvvisare’ un matrimonio che allontani qualsiasi sospetto. Risoluti e uniti nella bugia, trovano in Billi una resistenza. Inconcludente e insoddisfatta della vita, Billi vorrebbe liberarsi dell’angoscia e rivelare alla nonna la prognosi infausta. Tra oriente e occidente, troverà una sintesi tra due culture e due etiche…

Mercoledì 20 luglio ore 21.30
CINEMA: Cinema in Carrozza
Torna a casa Jimi! di Marios Piperides (Cipro 2018, 92’)
Nicosia, Cipro. L’ultima capitale divisa in due del pianeta.
Un luogo in cui tra il confine greco e quello turco non è possibile trasferire nessun animale, pianta o prodotto.
Il musicista Yiannis, sogna lidi migliori ma per farlo deve abbandonare il paese. Il piano di Yiannis però viene interrotto dal suo cane Jimi Hendrix che ha ‘il vizio di evadere’ e il forte senso di libertà.
Jimi infatti attraversa accidentalmente il confine della zona cuscinetto dell’Onu e Yannis farà di tutto per riportare indietro il suo amico a quattro zampe.
Torna a casa, Jimi! ci racconta con leggerezza e ironia la vita quotidiana di un’isola mezza greca e mezza turca, puntando i riflettori sulle deformità della politica e sull’urgenza di conquistare un orizzonte pacifico.
Una commedia rock e di frontiera dove la cronaca diventa allegro paradosso e dove il detonatore narrativo assume le sembianze di un piccolo quadrupede che inconsapevolmente sfida le leggi istituite.

Mercoledì 27 luglio ore 21.30
CINEMA: Cinema in Carrozza
Easy – Un viaggio facile facile di Andrea Magnai (Italia/Ucraina 2016 91′)
Isidoro, detto Easy, ha 35 anni, molti chili di troppo, vive con la madre e passa il tempo davanti ai videogiochi.
Per dare una scossa alla sua vita, il fratello chiede a Easy di riportare a casa lo sfortunato operaio Taras, morto per un incidente sul lavoro, trasportando la sua bara fino in Ucraina.
Girato ammiccando affettuosamente al cinemascope dei grandi western e vicino a un umorismo umanista tipico di Kaurismaki, Easy – Un viaggio facile facile è un’opera prima dalla struggente empatia e tenerezza.

Mercoledì 3 agosto ore 21.30
CINEMA: Cinema in Carrozza
Amour di Michel Haneke (Fra/Aust/Ger 2012, 127′)
La relazione di una coppia di insegnanti di musica in pensione, Georges e Anne, viene messa a dura prova dalle conseguenze di un ictus invalidante che colpisce Anne. La sua paralisi ridefinirà completamente i rapporti anche con la figlia musicista e col resto della famiglia.
L’intensa e straziante Palma d’oro 2012 sull’amore in terza età con Jean-Louis Trintignant e Emmanuelle Riva e una delle vette più alte del cinema di Michel Haneke.

Rassegna cinematografica curata da Andrea Campinoti

X