Coworking
alla Carrozza 10

Il progetto Carrozza 10, Il Vagone della Vedova Begbick si pone come innovativo modello di valorizzazione del territorio con il recupero di un’adiacenza del Teatro Comunale di Antella, realtà affermata del tessuto comunale e regionale, per la creazione di uno spazio polivalente a servizio della comunità cittadina.
Il Vagone ospita al suo interno 7 tavoli in un luogo straordinario, ben illuminato e assolutamente coinvolgente, che possono accogliere in COWORKING, 14 persone in postazioni di lavoro condivise, una SALA RIUNIONI e uno spazio SCOMPART polifunzionale.

14 POSTAZIONI COWORKING (6 postazioni in distanziamento COVID19)

One shot

  • Scrivania condivisa
  • connessione internet fibra con rete wifi
  • presa di corrente
  • pulizie

Economy

  • Tutti i servizi One shot
  • armadietto personale
  • servizio pacchi e corrispondenza ad orario

Business

  • Tutti i servizi Economy
  • Sede operativa;
  • 3 Utilizzi della sala riunione (o spazio SCOMPART) per 4 ore ciascuna, nel trimestre di prenotazione
  • 3 Riduzioni ingresso alla stagione teatrale TCA nel trimestre di prenotazione

POSTAZIONI COWORKING

  • Lunedì / venerdì  9:00 – 18:00
  • Sabato 9:00 – 14:00
  • Domenica OFF

SALA RIUNIONE (20 posti)
(non disponibile in tempo di distanziamento sociale)

  • tavolo relatore
  • videoproiettore
  • connessione internet fibra con rete wifi
  • prese di corrente con più attacchi
  • lavagna a fogli mobili

 SCOMPART
(non disponibile in tempo di distanziamento sociale)

Dimensioni mq 30 (max mt 12 per mt 2.5)

  • Laboratori creativi
  • Spazi espositivi
  • Corsi
  • Seminari
  • Presentazioni
  • Spazio bimbi
  •  Altri eventi

SERVIZI A CONSUMO

  • stampante
  • servizio bar 
  • catering

SALA RIUNIONE e SCOMPART 

  • Sabato 14:00 – 18:00 (da verificare secondo le disponibilità)
  • Domenica 14:00 – 18:00  (da verificare secondo le disponibilità)

* “Carrozza 10 – Il Vagone della Vedova Begbick” è un progetto ideato dal Comune di Bagno a Ripoli e dall’associazione Archètipo e cofinanziato dalla Fondazione CR Firenze all’interno del bando “Spazi Attivi”, promosso per sostenere progetti innovativi di rigenerazione urbana di spazi destinati ad attività culturali, sociali e ricreative.

X