Edith

Sabato 14 dicembre ore 21,00

Perchè esserci: Nel 2013 ricorre il cinquantesimo anniversario della morte di Francis Poulenc, Jean Cocteau e Edith Piaf. A tutti e tre è dedicata l’azione teatrale di Valerio Valoriani.

06-edith-pagina

OMAGGIO A FRANCIS POULENC E JEAN COCTEAU

Non si tratta di un tradizionale concerto, ma di una azione teatrale vera e propria: Edith, soprano, in occasione dell’anniversario della morte di sua nonna, grande amica del compositore francese, deve organizzare un concerto di musiche di Francis Poulenc. Edith, che ha fatto una minuziosa ricerca sul musicista e il suo entourage, chiede aiuto per preparare il concerto, a un burbero professore di pianoforte. Tra i due, nella preparazione della sequenza dei brani da eseguire, si instaura un curioso rapporto un po’ didascalico, un po’ dialettico, un po’ ironico… Lo spettacolo con brani strumentali e canzoni di Francis Poulenc, termina con un brano finale “Ballad”, composto appositamente per l’occasione dal M° Andrea Portera. Lo spettacolo è interpretato dal M° Gianni Fabbrini, pianista nella parte di se stesso e dal mezzosoprano Cinzia Borsotti, poliedrica artista, attiva in progetti multidisciplinari e sperimentali, nella parte di Edith.
Durata 75’

musiche Francis Poulenc

progetto e ricerche Cinzia Borsotti

testo e regia Valerio Valoriani

con Cinzia Borsotti e Gianni Fabbrini

PARADIGMARCHÈTIPO

Potrebbe interessarti

Strangers

Strangers

ANNA HAZE Anna Haze, attualmente iscritta al corso di Produzione Cinematografica alla Concordia University di Montreal (Quebec), dal 2017 inizia la sua...

I Matti delle Giuncaie

I Matti delle Giuncaie

Band regina dell’Hard-Folk maremmano miscela il rock, la musica gitana, il folk, la musica cantautoriale al fine di ribadire il motto “divertirsi suonando”....

Inaugurazione Carrozza10

Inaugurazione Carrozza10

TERZO ATTO C’è stata una stagione del teatro (2003/2013) che ha segnato la nascita di questo spazio, tutto era a posto, il palcoscenico stava dove sta il...

X