FINCOSTASSU’

sabato 4 novembre ore 21,00

FINCOSTASSU’
nel 50ennale +1 (proprio così come lo avevo scritto)

03-fincostassu

Dopo dieci anni di messe in scena, corali o monologanti, l’autore ha deciso di interpretare lui stesso il suo testo in forma di monologo a più voci, quasi a volerne dare, in questo informale 50ennale+1, una versione se non migliore certo più autentica. Uno spartito tragicomico in cui una sorta di proteiforme personaggio collettivo, trascinato suo malgrado dal bozzetto vernacolare al dramma a fosche tinte, viene chiamato dagli eventi a testimoniare le varie fasi della catastrofe.

di e con Alberto Severi
scene Alberto Severi
musiche, suoni, voci, rumori, effetti speciali Vanni Cassori
Produzione Br/io Diviso/Archètipo
Progetto Sliding Theaters

durata 90’

Potrebbe interessarti

Strangers

Strangers

ANNA HAZE Anna Haze, attualmente iscritta al corso di Produzione Cinematografica alla Concordia University di Montreal (Quebec), dal 2017 inizia la sua...

I Matti delle Giuncaie

I Matti delle Giuncaie

Band regina dell’Hard-Folk maremmano miscela il rock, la musica gitana, il folk, la musica cantautoriale al fine di ribadire il motto “divertirsi suonando”....

Inaugurazione Carrozza10

Inaugurazione Carrozza10

TERZO ATTO C’è stata una stagione del teatro (2003/2013) che ha segnato la nascita di questo spazio, tutto era a posto, il palcoscenico stava dove sta il...

X