Fratelli Applausi

Domenica 8 dicembre ore 17,00

Perchè esserci: Il Pubblico, che inizialmente crede di assistere al racconto della “solita storia”, rimane contrariato e decide infine di intervenire sull’esito della vicenda, aiutando l’eroe a sconfiggere il più grande degli ostacoli: la rinuncia ad un bene personale per perseguire il Bene assoluto.

05-fratelli-applausi-pagina

Fratelli Applausi porta in scena il gioco del teatro, confondendo i ruoli tra pubblico e spettacolo e restituendoci un’immagine ironica e attiva del ruolo dello spettatore. In una gabbia-palchetto di teatro, tre uccelli si trovano improvvisamente a condividervi lo spazio e il ruolo, nel confronto obbligato dei propri caratteri e diversità. Il Pubblico – qui “animale a teatro” – è interpretato con formule espressive riconducibili alla prosa e lo Spettacolo – con le vicissitudini “auree” del mito e dell’eroe – alla poesia: due diverse animazioni prendono spunto dai comici in bianco e nero, dall’opera, dal musical, dal videogame, dal cinema raccontandoci una rappresentazione interamente muta che porterà per terra per mare e tra le stelle. Le citazioni non si contano, le musiche sono inconfondibili, gli esiti imprevedibili; mentre assistiamo alla Storia che rinasce dalle proprie ceneri ed evolve nei nuovi costumi al Pubblico non resta che stare a guardare…
Durata 50′
Età consigliata: dai 6 anni in su

ideazione, scenografie, pupazzi e regia Laura Landi

interpreti Margherita Fantoni, Carlo Gambaro, Laura Landi

disegno luci Corrado Meloni

tecnici di scena Corrado Meloni, Samuele Barlusconi

foto di scena Virginia Bardoni, Marco Caselli Nirmal

video Irene Poli

Potrebbe interessarti

Firenze Insolita 4

Firenze Insolita 4

FIRENZE INSOLITA 4 IL NEO-GOTICO E GLI STRANIERI A FIRENZE Uno sguardo diverso sulla città dalle colline fiorentine Da una zona limitrofa al Comune di...

Firenze Insolita 3

Firenze Insolita 3

TUTTO ESAURITO Dal Cimitero degli Inglesi alle dimore di poeti e scrittori che hanno vissuto i quartieri della periferia fiorentina Otto-Novecentesca, sorta...

X