GRAN CIRCO BRITANNIA

Domenica 30 ottobre ore 17,00
Progetto Piccoli

GRAN CIRCO BRITANNIA

03-pag-evid-britannia

Partendo dalla lettura della riduzione per bambini dei fratelli Lamb (1807) e dalle suggestioni della versione della Mazzucco, la storia di Re Lear viene rappresentata attraverso il gioco teatrale con freschezza e ingenuità infantile. Il risultato del processo di lavoro è un Re Lear tragicomico, ambientato nello spazio allegorico del circo, dove tumultuosi sentimenti come amore, odio, rabbia, tradimento, crudeltà e vanità trasformano la Britannia nel “gran circo delle passioni umane”.

In collaborazione con AGITA TeatroUnicoopfirenze
sez. soci Figline V.no Rignano con il patrocinio del
Comune di Figline e Incisa Valdarno
con Sara Benedetti, Alberto Bindelli, Tommaso Blumetti, Andrea Bolzoni, Matilde Montigiani, Agnese
Pompeo, Agnese Salemme
durata 50’ – tout public dai 6

IMG-20161030-WA0004 IMG-20161030-WA0005 IMG-20161030-WA0007 IMG-20161030-WA0008

Potrebbe interessarti

Firenze Insolita 4

Firenze Insolita 4

FIRENZE INSOLITA 4 IL NEO-GOTICO E GLI STRANIERI A FIRENZE Uno sguardo diverso sulla città dalle colline fiorentine Da una zona limitrofa al Comune di...

Firenze Insolita 3

Firenze Insolita 3

TUTTO ESAURITO Dal Cimitero degli Inglesi alle dimore di poeti e scrittori che hanno vissuto i quartieri della periferia fiorentina Otto-Novecentesca, sorta...

X