GRAN CIRCO BRITANNIA

Domenica 30 ottobre ore 17,00
Progetto Piccoli

GRAN CIRCO BRITANNIA

03-pag-evid-britannia

Partendo dalla lettura della riduzione per bambini dei fratelli Lamb (1807) e dalle suggestioni della versione della Mazzucco, la storia di Re Lear viene rappresentata attraverso il gioco teatrale con freschezza e ingenuità infantile. Il risultato del processo di lavoro è un Re Lear tragicomico, ambientato nello spazio allegorico del circo, dove tumultuosi sentimenti come amore, odio, rabbia, tradimento, crudeltà e vanità trasformano la Britannia nel “gran circo delle passioni umane”.

In collaborazione con AGITA TeatroUnicoopfirenze
sez. soci Figline V.no Rignano con il patrocinio del
Comune di Figline e Incisa Valdarno
con Sara Benedetti, Alberto Bindelli, Tommaso Blumetti, Andrea Bolzoni, Matilde Montigiani, Agnese
Pompeo, Agnese Salemme
durata 50’ – tout public dai 6

IMG-20161030-WA0004 IMG-20161030-WA0005 IMG-20161030-WA0007 IMG-20161030-WA0008

Potrebbe interessarti

Strangers

Strangers

ANNA HAZE Anna Haze, attualmente iscritta al corso di Produzione Cinematografica alla Concordia University di Montreal (Quebec), dal 2017 inizia la sua...

I Matti delle Giuncaie

I Matti delle Giuncaie

Band regina dell’Hard-Folk maremmano miscela il rock, la musica gitana, il folk, la musica cantautoriale al fine di ribadire il motto “divertirsi suonando”....

Inaugurazione Carrozza10

Inaugurazione Carrozza10

TERZO ATTO C’è stata una stagione del teatro (2003/2013) che ha segnato la nascita di questo spazio, tutto era a posto, il palcoscenico stava dove sta il...

X