Il Carnevale degli Animali

Domenica 17 febbraio ore 17,00

Perchè esserci: una serata per tutta la famiglia, adatto sia agli adulti che ai bambini, dove musica, teatro, e divertimento si uniscono per uno spettacolo unico ed assolutamente da non perdere.

Si tratta di uno spettacolo unico nel suo genere. Gli ottimi musicisti impegnati nell’interpretazione del Carnevale degli animali di Camille Saint-Saëns interagiscono con l’attore Riccardo Massai nell’interpretazione di piccole poesie di Roberto Piumini. Il lavoro di regia ed interpretazione di Massai rende al lavoro la sua vera funzione: uno spettacolo divertente ma anche elegante e raffinato. A suggellare lo spettacolo la partecipazione della costumista Madlaina Gmur che ha creato per i musicisti delle maschere in cartapesta da indossare rappresentanti i vari animali.

 Riccardo Massai, voce recitante e regia
Andrea Tacchi, violino e gallina
Susanna Pasquariello, violino e somaro
Dario Nardella, violino e tartaruga
Luca Provenzani, violoncello e cigno
Francesco Ferroni, contrabbasso e elefante
Arcadio Baracchi, flauto e voliera
Carlo Failli, clarinetto e cucù
Fabiana Barbini, pianoforte, mulo e pianisti
Alessandro Tricomi, pianoforte, canguro e pianisti
Dario Varuni, percussioni, pesci e dinosauri

Archètipo e Gruppo da Camera AgimusArte
in collaborazione con A.Gi.Mus. Firenze

IL CARNEVALE DEGLI ANIMALI di Camille Saint-Saëns

parte dell’incasso sarà devoluto all’ospedale pediatrico Meyer

Lo spettacolo è adatto ad un pubblico di adulti e bambini

Durata 60’

Potrebbe interessarti

Strangers

Strangers

ANNA HAZE Anna Haze, attualmente iscritta al corso di Produzione Cinematografica alla Concordia University di Montreal (Quebec), dal 2017 inizia la sua...

I Matti delle Giuncaie

I Matti delle Giuncaie

Band regina dell’Hard-Folk maremmano miscela il rock, la musica gitana, il folk, la musica cantautoriale al fine di ribadire il motto “divertirsi suonando”....

Inaugurazione Carrozza10

Inaugurazione Carrozza10

TERZO ATTO C’è stata una stagione del teatro (2003/2013) che ha segnato la nascita di questo spazio, tutto era a posto, il palcoscenico stava dove sta il...

X