Il Gallo, il Pulcino e altre storie

Venerdì 6 Gennaio 2012 – ore 17

Perché esserci: Perché sensibilizza all’ascolto della musica e all’uso dell’immaginazione attraverso un materiale musicale e fiabesco, in parte di origine popolare, che tutti conoscono perché di uso comune in tutte le scuole materne toscane. E poi perché è un modo ormai rituale di festeggiare le ricorrenze in modo semplice e gioioso insieme a grandi e piccini.

Il Gallo, il Pulcino, e altre storie è una sorta di percorso narrativo e canoro composto da una mescolanza di brani estrapolati dai CD dedicati all’infanzia realizzati da Susy Bellucci. I personaggi che escono da “Le figurine di Gallo Cristallo” si incontrano con quelli che popolano “Il pulcino Duduggi …e la sua strana famiglia”, passando per qualche piccola musica per la notte, come la “Stella stellina” di “Dormi Do”. Si racconta e si interroga; si ride e ci si spaventa; si canta e si suona; si ascolta e si ripete. Il mondo del “Tutto Possibile” dilaga sull’onda del “Fiume Musica”. Ed è sempre un bel navigare, che sia nella dolcezza di una ninnananna o nell’incalzare di un canto popolare. Susy Bellucci da anni è presente sulla scena teatrale e musicale italiana con un repertorio che intende in parte riproporre le “fole” e le filastrocche della tradizione popolare, e in parte attivare l’immaginario infantile con nuove invenzioni la cui componente principale sia la musica in tutte le sue forme. Un percorso vòlto a colmare il vuoto di una formazione educativa che da sempre relega la musica nel ruolo di “cenerentola”.

Progetto Piccoli

Il Gallo, il Pulcino e altre storie

di e con Susy Bellucci

alla tastiera e al computer Massimiliano Aiazzi

Rivolto ai bambini dai 3 ai 10 anni, ma anche oltre

Durata 65′

Potrebbe interessarti

Firenze Insolita 4

Firenze Insolita 4

FIRENZE INSOLITA 4 IL NEO-GOTICO E GLI STRANIERI A FIRENZE Uno sguardo diverso sulla città dalle colline fiorentine Da una zona limitrofa al Comune di...

Firenze Insolita 3

Firenze Insolita 3

TUTTO ESAURITO Dal Cimitero degli Inglesi alle dimore di poeti e scrittori che hanno vissuto i quartieri della periferia fiorentina Otto-Novecentesca, sorta...

X