Il Supermaschio

Sabato 23 novembre ore 21,00 e ore 22,00

Perchè esserci: “Il breve spettacolo fu delizioso, travolgenti interpreti Fulvio Cauteruccio e Camilla Diana. Ho scritto travolgenti non a caso, in specie per Fulvio: egli s’era assunto quasi per intero l’onere di un racconto che nelle mani di Vassalli apparve secco, fulminante, esilarante.” – Franco Cordelli

01-il-supermaschio-pagina

Nell’anno della ripubblicazione del romanzo di Alfred Jarry Il Supermaschio (Bompiani), lo scrittore Sebastiano Vassalli cura un’efficace riduzione per il teatro. Tra i suoi romanzi, Il Supermaschio occupa un posto tanto particolare che, poco prima di morire, Jarry non riusciva a togliersi di mente l’immagine inquietante del suo protagonista. Nel teatro dell’assurdo e della debolezza umana di Jarry quindi non c’è posto soltanto per il deforme Ubu, creatura crudele, codarda e grottesca, ma l’autore ci propone anche il suo alter ego, il supermaschio, ferreo esecutore del paradosso secondo cui “L’amore è un atto senza importanza perché lo si può fare all’infinito”. La grande scommessa è lanciata: superare il favoloso record di amplessi dell’indiano “tanto celebrato da Teofrasto”.

Durata 40’ max 80 spettatori divisi in due turni, consigliata prenotazione al n. 055621894 o per e-mail prenotazioni@archetipoac.it

di Alfred Jarry

adattamento teatrale Sebastiano Vassalli

regia Tuccio Guicciardini

movimenti Patrizia de Bari

con Fulvio Cauteruccio, Camilla Diana

elementi scenici e video Andrea Montagnani

luci Lucilla Baroni

costumi Marilù Sasso

Potrebbe interessarti

Strangers

Strangers

ANNA HAZE Anna Haze, attualmente iscritta al corso di Produzione Cinematografica alla Concordia University di Montreal (Quebec), dal 2017 inizia la sua...

I Matti delle Giuncaie

I Matti delle Giuncaie

Band regina dell’Hard-Folk maremmano miscela il rock, la musica gitana, il folk, la musica cantautoriale al fine di ribadire il motto “divertirsi suonando”....

Inaugurazione Carrozza10

Inaugurazione Carrozza10

TERZO ATTO C’è stata una stagione del teatro (2003/2013) che ha segnato la nascita di questo spazio, tutto era a posto, il palcoscenico stava dove sta il...

X