ISTRUZIONI PER L’USO

Domenica 10 febbraio ore 17,00
Progetto Piccoli

ISTRUZIONI PER L’USO

20 PICC istruzioni

Partendo dalle suggestioni del libro Il razzismo spiegato a mia figlia di Tahar Ben Jalloun, lo spettacolo mette in gioco alcune parole chiave come pregiudizio, ignoranza, discriminazione, paura, terrorismo, fanatismo, integralismo, ma anche ascolto, riconciliazione, conoscenza, umiltà, dignità, rispetto e diversità. Parole che a volte diventano storie, altre volte generano negli spettatori domande emblematiche che inducono alla ricerca di risposte, in un dialogo ora serio ora ironico tra attrici e pubblico. Il dialogo scaturisce sia dal mondo fantastico di Beckett sia dalle suggestioni poetiche dei pensieri di Nelson Mandela e di Daisaku Ikeda, ma anche dalle lucide riflessioni di Hannah Harendt de La banalità del male. Un gioco teatrale per riflettere sull’ignoranza, come radice profonda del razzismo.

con Miriam Bardini e Patrizia Mazzoni
regia Riccardo Massai

età consigliata dai 9 ai 14 anni

durata 50′

Potrebbe interessarti

L’altra luce

L’altra luce

L'altra luce - Mostra di Sergio Biliotti Sergio Biliotti trae ispirazione da ciò che le cose comunicano e non dalla loro immagine fisica. Nelle sue opere non...

LETTERA A FRATE RAIMONDO DA CAPUA

LETTERA A FRATE RAIMONDO DA CAPUA

Archètipo per “ SMS LIVE” presenta presso l'Oratorio di S. Caterina della Notte LETTERA A FRATE RAIMONDO DA CAPUA da Epistolario,V di S. Caterina da Siena...

Toscana Poetica

Toscana Poetica

Toscana Poetica - Mostra di Andrea Rontini Andrea Rontini nasce e vive ad Antella (Bagno a Ripoli) vicino a Firenze. Inizia il suo percorso professionale...

X