LABORATORIO “LA PACE” DI ARISTOFANE

LABORATORIO “LA PACE” DI ARISTOFANE
uno studio contemporaneo sulla commedia greca

foto-lapace

Gruppo Mìmesis in collaborazione Archètipo

DOCENTI: Valentina Berti, Cristiano Papi, Simone Rovida

L’Associazione Mimesis promuove da oltre 30 anni attività finalizzate allo studio del teatro e della recitazione; organizza corsi per ogni età, per principianti o avanzati; prevede percorsi differenziati per chi si avvicina al teatro per la prima volta, per curiosità o divertimento, e per chi invece vuole intraprendere un percorso di studio che prepari al professionismo. In ogni caso, l’idea è sempre quella di un teatro come luogo d’incontro e contaminazione fra i linguaggi contemporanei e le più diverse discipline artistiche. Pertanto lo studio delle metodologie, delle diverse scuole di recitazione e degli aspetti tecnici e teorici (teorie della recitazione e pedagogia teatrale, analisi del testo, interpretazione, espressione del corpo, relazioni col circostante, studio del respiro e della voce) si avvale spesso di spunti eterogenei che spaziano dall’arte occidentale (pittura, scultura, fotografia, mimo, commedia dell’arte, danza, canto, cinema, fumetto, arti grafiche e multimediali) alle arti orientali (danza e teatro cinesi, giapponesi e indiani) fino anche alle scienze, alle arti applicate, alle teorie linguistiche e semiotiche.

REQUISITI RICHIESTI

Non è richiesta una particolare esperienza pregressa. Si valuteranno soprattutto la motivazione, l’attitudine alla recitazione, la versatilità, la disponibilità all’ascolto, alla condivisione, al lavoro individuale e di gruppo, allo studio teorico e alla ricerca; l’interesse culturale in generale ed eventualmente la propensione per qualunque disciplina specifica “collaterale” al campo della recitazione (musica, danza, canto, mimo, arti marziali, circensi, ginniche, pittura, disegno, arti minori e artigianato, ecc. ecc.). Non è previsto un limite di età.

AMMISSIONE: L’ammissione al laboratorio, considerato il numero limitato di posti a disposizione e la specificità del contenuto, avverrà previa selezione e colloquio con i docenti. Si tratterà di una chiacchierata informale, volta ad approfondire il possesso dei requisiti di cui sopra. Per l’occasione ogni candidato potrà presentare, senz’obbligo e solo se lo ritiene opportuno, un qualsiasi brano recitato o letto, improvvisato, di qualunque genere, oppure un brano cantato o cenni di passi di danza o di espressione corporea, o qualsiasi altra dimostrazione ritenga più opportuna per esprimere al meglio la propria personalità e attitudine alla creatività e all’espressione di sé, delle proprie idee, delle proprie emozioni o stati d’animo.

ISCRIZIONI E ATTIVAZIONE 

I colloqui si terranno presso il Centro Giovani “Gavinuppia” . Si prega di prenotarsi per il colloquio, scrivendo una mail a gruppomimesis@yahoo.it entro il giorno 15 ottobre per concordare un orario di presentazione.

Entro la seconda metà di ottobre verranno ricontattati, telefonicamente o attraverso e-mail, soltanto gli allievi selezionati.

Inizio corso:  il giorno 8 ottobre per gli iscritti al 2° anno. Gli ingressi per il 1° anno saranno possibili entro il 15 ottobre.

GIORNI E LUOGO

Orario corso: mercoledì dalle 20.00 alle 23.00

Sede: Centro Giovani “Gavinuppia”, via Gran Bretagna, 48 – Firenze

DURATA DEL LABORATORIO

Il corso, da ottobre a giugno, è tenuto da attori professionisti ed esperti del settore. Sono previsti uno spettacolo finale (nel mese di giugno 2015), eventuali partecipazioni ad eventi e rassegne, collaborazioni con realtà artistiche nazionali ed internazionali.

LEZIONI

I cicli di lezioni saranno suddivisi in una parte propedeutica e una parte specialistica. Nella prima parte, si affronteranno problematiche generiche relative all’arte della recitazione, dello stare in scena, e dell’essere “corpo scenico”. Si esploreranno le basi tecniche della respirazione, dell’utilizzo della voce e del movimento. Successivamente si faranno anche alcuni cenni teorici alle principali metodologie pedagogiche e metodi di lavoro attoriali sul personaggio con relative applicazioni pratiche ed esercizi. Nella parte specifica del laboratorio, si lavorerà invece prevalentemente sulla commedia, il testo di Aristofane, sulla sua rilevanza tematica attuale (la guerra e il valore della pace come presupposto della prosperità di ogni cultura), per una messinscena contemporanea attraverso un lavoro corale e di gruppo, di studio teorico e di discussione aperta, in cui si presterà particolare attenzione alla creazione dell’“amicizia scenica” tra i partecipanti stimolata da esercizi e giochi di esplorazione di sé e degli altri, delle proprie potenzialità, della propria e più divertita “libertà di espressione”, scenica e non solo.

COSTI

45 € mensili + 35 € di iscrizione e assicurazione annuale (con possibilità di sconto per chi sceglie di pagare rate trimestrali)

€ 20 per il saggio finale

Opzionale: 70 € per stage intensivo avanzato (un intero week-end + soggiorno+vitto) per corsisti o esterni, da stabilire – in base alle adesioni – nel periodo dicembre/maggio.

Potrebbe interessarti

Strangers

Strangers

ANNA HAZE Anna Haze, attualmente iscritta al corso di Produzione Cinematografica alla Concordia University di Montreal (Quebec), dal 2017 inizia la sua...

I Matti delle Giuncaie

I Matti delle Giuncaie

Band regina dell’Hard-Folk maremmano miscela il rock, la musica gitana, il folk, la musica cantautoriale al fine di ribadire il motto “divertirsi suonando”....

Inaugurazione Carrozza10

Inaugurazione Carrozza10

TERZO ATTO C’è stata una stagione del teatro (2003/2013) che ha segnato la nascita di questo spazio, tutto era a posto, il palcoscenico stava dove sta il...

X