Le Metamorfosi

Le Metamorfosi di Ovidio

La parola può essere ancora oggi da sola veicolo per viaggi che nel teatro diventano approdi nello sconosciuto. Le metamorfosi avvengono già nella recitazione e generano, per frutti degli ossimori o contaminazioni fantastiche, altro da sé. In un adattamento originale che avvicina il capolavoro classico al nostro attuale sentire, il pubblico sarà accompagnato in un viaggio all’interno delle metamorfosi come se attraversasse in una pinacoteca le diverse opere d’arte: il percorso dell’evento accosta i miti narrati alle opere d’arte (sculture, sarcofagi, cimeli) che narrano del mito, in uno scambio interpretativo fra antico e contemporaneo per ri-visitare il museo sotto una nuova veste. La narrazione dei miti, alla stregua degli antichi aedi, sarà coadiuvata da sviluppi sonori e d’azione, mirati a rendere semplici e fruibili ad un pubblico moderno questa saga di trasformazioni. L’intento, oltre che far riconoscere quest’opera classica come un capolavoro contemporaneo, è raccontarne le storie con un coinvolgimento emotivo e fisico da parte del pubblico, scommettendo che questo, che insieme all’Odissea è il libro più fortunato che l’antichità ci abbia lasciato, abbia ancora molto da insegnarci e comunicarci se attraversato da una interpretazione originale.

MUSEO ARCHEOLOGICO DI FIRENZE

martedì 3 luglio 2012
orari di ingresso per gruppi di massimo 12 spettatori: 20.30 – 20.50 – 21.10 – 21.30 – 21.50 – 22.10

mercoledì 4 luglio
orari di ingresso per gruppi di massimo 12 spettatori: 20.30 – 20.50 – 21.10 – 21.30 – 21.50 – 22.10

Archètipo

progetto e regia di Riccardo Massai

studi sui libri I°, II° e III° con gli allievi:

Mauro Barbiero, Mirko Batoni, Riccardo Bono, Sonia Coppoli, Niccolò Curradi, Carlo Gambaro, Giampiero Mirra, Caterina Nencetti, Alessandra Niccolini, Simone Rovida

durata 60′

 

Potrebbe interessarti

Firenze Insolita

Firenze Insolita

SOLD OUT Consultateci presto per nuove date e nuovi tour I grandi scrittori a Firenze: una passeggiata condotta da una guida turistica autorizzata,...

Connessioni

Connessioni

Incontro online per la formazione nel teatro sociale e di comunità Dopo anni di lavoro, sperimentazione e ricerca Teatro come Differenza desidera iniziare un...

Riguardo A.

Riguardo A.

DI E CON MARIA CATERINA FRANI DRAMMATURGIA ORIGINALE DI STEFANIA ZAMPIGA La storia vera di una donna (o più donne) trascritta in un quaderno in cui si trovano...

X