LETTERA AL PADRE

giovedì 8 e sabato 10 febbraio ore 21,00
domenica 11 febbraio ore 17,00

LETTERA AL PADRE
di Franz Kafka

33-lettera-al-padre

La Lettera al padre, mai spedita e pubblicata postuma solo nel 1952, è una drammatica denuncia delle sofferenze psichiche (e fisiche) subite dallo scrittore durante la convivenza con il padre. È la traccia fondamentale di un’autobiografia allucinante, un disperato tentativo di spiegare, prima di tutto a sé stesso, gli oscuri motivi del proprio fallimento come essere umano, il groviglio di sensazioni e di accadimenti che, durante gli anni di convivenza frustrante con il padre, sconvolgono per sempre la mente di Kafka.

con Gianluigi Tosto
regia Massimo Masini
Produzione Versiliadanza
Progetto Sliding Theaters

durata 60’

Potrebbe interessarti

Strangers

Strangers

ANNA HAZE Anna Haze, attualmente iscritta al corso di Produzione Cinematografica alla Concordia University di Montreal (Quebec), dal 2017 inizia la sua...

I Matti delle Giuncaie

I Matti delle Giuncaie

Band regina dell’Hard-Folk maremmano miscela il rock, la musica gitana, il folk, la musica cantautoriale al fine di ribadire il motto “divertirsi suonando”....

Inaugurazione Carrozza10

Inaugurazione Carrozza10

TERZO ATTO C’è stata una stagione del teatro (2003/2013) che ha segnato la nascita di questo spazio, tutto era a posto, il palcoscenico stava dove sta il...

X