Lettera di Bambola

Venerdì 30 novembre ore 21,00

Nell’anno per il bicentenario della nascita di Dickens, il TCA gli tributa idealmente un omaggio allestendo un circo di sogni e fantasia: Il progetto Stelle

Uno spettacolo delicato, senza dubbio; un “pezzo di bravura della meravigliosa Silvia Guidi”. La protagonista è la graziosa ballerina della fiaba di Andersen che scrive una lettera, una lettera d’amore che lei stessa, quale testamento ultimo di un’ anima destinata a morire per l’amore perduto, dedica al suo soldatino di stagno. La bambola, nella sua immobilità, trova una collocazione di straordinaria efficacia all’interno di un cerchio di luce, quasi un carillon pietrificato: stiamo per calarci non nelle angosce della sventurata, ma in un mondo di sogno.

di Barbara Nativi
con Silvia Guidi

TENDONE TCA: STELLE

Nell’anno per il bicentenario della nascita di Dickens, il TCA gli tributa idealmente un omaggio allestendo un circo di sogni e fantasia. Il progetto Stelle nasce da una notte insonne dell’attrice Silvia Guidi e dall’incontro il giorno seguente con Riccardo Massai: nasce dal desiderio di un lavoro di alta qualità in un nuovo spazio assai “speciale”: nel piccolo figlio del teatro stesso, prima del pezzo di bravura (monologo), maghi, giocolieri etc. offriranno le loro abilità; “curiosi”, “affamati”, “bisognosi” di pubblico speciale per 45′ di acrobazie. “Venghino, signori, venghino…” arriva il circo al TCA!

Potrebbe interessarti

Firenze Insolita 4

Firenze Insolita 4

FIRENZE INSOLITA 4 IL NEO-GOTICO E GLI STRANIERI A FIRENZE Uno sguardo diverso sulla città dalle colline fiorentine Da una zona limitrofa al Comune di...

Firenze Insolita 3

Firenze Insolita 3

TUTTO ESAURITO Dal Cimitero degli Inglesi alle dimore di poeti e scrittori che hanno vissuto i quartieri della periferia fiorentina Otto-Novecentesca, sorta...

X