LO SPORT INATTESO

sabato 27 gennaio ore 21,00
in occasione della giornata della memoria
Lo Sport a Teatro

LO SPORT INATTESO
quando una convocazione sportiva fa la differenza tra vivere e morire

26-lo-sport-inatteso

Nel corso della serata si parlerà del ruolo inedito e storico dello sport negli anni della deportazione a Firenze; conosceremo le squadre nate nei campi di concentramento di Auschwitz e Dachau; e approfondiremo la Fiorentina negli anni della deportazione (1943). Sarà inoltre proiettato il documentario Oltre la vittoria.

di Tiziana Alma Scalisi
con Associazione ANED
interventi di Gli Amici di Contea: Luigi Dionisio, Fabio Fabiani, Tiziano Lanzini
Produzione Archètipo
in collaborazione con ANED – Associazione Nazionale Ex Deportati nei Campi Nazisti
Progetto Sliding Theaters

durata 90’

INGRESSO LIBERO

Potrebbe interessarti

L’altra luce

L’altra luce

L'altra luce - Mostra di Sergio Biliotti Sergio Biliotti trae ispirazione da ciò che le cose comunicano e non dalla loro immagine fisica. Nelle sue opere non...

LETTERA A FRATE RAIMONDO DA CAPUA

LETTERA A FRATE RAIMONDO DA CAPUA

Archètipo per “ SMS LIVE” presenta presso l'Oratorio di S. Caterina della Notte LETTERA A FRATE RAIMONDO DA CAPUA da Epistolario,V di S. Caterina da Siena...

Toscana Poetica

Toscana Poetica

Toscana Poetica - Mostra di Andrea Rontini Andrea Rontini nasce e vive ad Antella (Bagno a Ripoli) vicino a Firenze. Inizia il suo percorso professionale...

X