MANUELA KUSTERMANN

venerdì 8 marzo ore 21,00
Sei brillanti: quando il teatro fa furore

Interviste dal vivo a cura del critico Roberto Incerti

25 6BR kusterman

È stata la dea dell’avanguardia teatrale e di quel fenomeno passato alla storia come “cantine romane”, dove i grandi del teatro di ricerca si esibivano in spazi scenici non convenzionali. La leggenda vuole che in quegli anni di trasgressione tutta Roma fosse innamorata di lei. Certo è che anche i borghesi che frequentavano i teatri tradizionali non resistevano e andavano a vedere quest’attrice che faceva sognare e discutere. La Kustermann è stata Ofelia per Carmelo Bene e ha quindi intrapreso per tanti anni un viaggio d’arte e di vita col regista Giancarlo Nanni. Resta memorabile un suo duello verbale televisivo con una Paola Borboni assolutamente sopra le righe.

Ingresso gratuito per tutte le donne

 

 

Potrebbe interessarti

Firenze Insolita 4

Firenze Insolita 4

FIRENZE INSOLITA 4 IL NEO-GOTICO E GLI STRANIERI A FIRENZE Uno sguardo diverso sulla città dalle colline fiorentine Da una zona limitrofa al Comune di...

Firenze Insolita 3

Firenze Insolita 3

TUTTO ESAURITO Dal Cimitero degli Inglesi alle dimore di poeti e scrittori che hanno vissuto i quartieri della periferia fiorentina Otto-Novecentesca, sorta...

X