Metropoli

Domenica 7 ottobre ore 21,00

Perchè esserci: per scoprire pagine e immagini rare di grandi artisti, per essere coinvolti nel ritmo di una grande metropoli, per entrare in un’opera d’arte e diventarne parte.

Seguendo la suggestione del bellissimo film cult di Fritz Lang del 1927, un film di fantascienza a cui si sono ispirati tantissimi altri film (da Blade Runner a Guerre Stellari) che immagina il mondo del 2026 con divisioni sociali esasperate, con una crisi devastante, con uno sfruttamento selvaggio di lavoro e risorse, con un’ambientazione fra sfavillanti grattacieli e il deterioramento ambientale, una Babele autodistruttiva che ben rappresenta tante metropoli dei nostri giorni, Archètipo mette in scena un’istallazione che partendo da readings che descrivono nascita, crescita e radiografia dell’attuale metropoli (F. Engels, G. Orwell, C.E. Gadda, O. Fallaci, G. Ceronetti, P. Auster, P. Süskind ed altri) sviluppando attraverso la danza e le immagini arriva a completarsi in un’opera d’arte contemporanea, scandagliando le distopie e giungendo ai cloni (dalle bambole meccaniche del ‘700 agli androidi nipponici del 2000).

Progetto Sipario Aperto – Circuito Regionale Piccoli Teatri 2012
Archètipo – rete 4D Teatri/progetto Metropolis

METROPOLIS

Reading, danza e proiezioni
con Rosanna Gentili, Simone Rovida e Marco Zannoni
Coreografie Fabiola Zecovin danzate da Alessandra Cambini,
Francesca Faraco, Vania Prioreschi e Anais Vannucchi
Sculture teatrali Camilla Bacherini
Video Valentina Lapolla
Disegno luci Lucilla Baroni
Regia Riccardo Massai

Durata 60’

Potrebbe interessarti

Strangers

Strangers

ANNA HAZE Anna Haze, attualmente iscritta al corso di Produzione Cinematografica alla Concordia University di Montreal (Quebec), dal 2017 inizia la sua...

I Matti delle Giuncaie

I Matti delle Giuncaie

Band regina dell’Hard-Folk maremmano miscela il rock, la musica gitana, il folk, la musica cantautoriale al fine di ribadire il motto “divertirsi suonando”....

Inaugurazione Carrozza10

Inaugurazione Carrozza10

TERZO ATTO C’è stata una stagione del teatro (2003/2013) che ha segnato la nascita di questo spazio, tutto era a posto, il palcoscenico stava dove sta il...

X