NON HO L’ETÀ

Domenica 10 marzo ore 17,00
Progetto Piccoli

NON HO L’ETÀ

26 PICC non ho eta

“Che cos’è il tempo? Se nessuno me lo domanda, lo so. Se voglio spiegarlo a chi me lo chiede, non lo so più.” Partendo da questa celebre frase di Sant’Agostino, ossia dall’impossibilità di spiegare a parole che cosa sia il tempo, lo spettacolo vuole offrire ai giovani spettatori l’occasione di coglierne la complessità e il mistero. Almeno una certezza, però, ce l’abbiamo: il tempo non va misurato in ore e minuti, ma in trasformazioni.
Il protagonista è una creatura “animata” secondo le tecniche del teatro di figura. Ciò che faremo sarà seguire i suoi cambiamenti, attraverso una serie di eventi che lo segnano e lo mutano nel corpo e nell’anima, dal giorno in cui nasce fino a quello in cui si accorge di essere diventato vecchio. E al termine dello spettacolo -e questo è l’augurio- a uscirne trasformati lo saranno anche i bambini e i loro accompagnatori.

con Manuela De Meo e Pietro Traldi
collaborazione scenotecnica Matteo Lainati
regia Marco Ferro e Valeria Sacco
produzione Riserva Canini e Campsirago residenza col sostegno di Sementerie
Artistiche di Crevalcore (Bo), Teatro Metastasio di Prato, Teatro delle Briciole di
Parma, Teatro Comunale di Antella, Regione Toscana

età consigliata dai 5

durata 50′

Potrebbe interessarti

Firenze Insolita 4

Firenze Insolita 4

FIRENZE INSOLITA 4 IL NEO-GOTICO E GLI STRANIERI A FIRENZE Uno sguardo diverso sulla città dalle colline fiorentine Da una zona limitrofa al Comune di...

Firenze Insolita 3

Firenze Insolita 3

TUTTO ESAURITO Dal Cimitero degli Inglesi alle dimore di poeti e scrittori che hanno vissuto i quartieri della periferia fiorentina Otto-Novecentesca, sorta...

X