Paolo Poli, Maestro del teatro Italiano

intervistato da Valentina Grazzini
(15 marzo 2014, Teatro Comunale di Antella, Bagno a Ripoli-FI)

Una vita professionale ininterrotta, costellata dai palcoscenici di tutta Italia, dai tratti del suo inconfondibile teatro, dai programmi radiofonici e televisivi, dalle letture, dalle riletture, dalle poesie, dagli amori sognati, e da un popolo di personaggi incontrati. Questo splendido ottantaquattrenne coltissimo che ancora gira l’Italia portando i suoi spettacoli, che sa guardare la realtà con occhio ironico e provocatore senza mai perdere la sua eleganza, e che crede “nella capacità dell’uomo di migliorarsi” è davvero così unico e prezioso, che vien voglia di proteggerlo.
Fiamma Satta

Potrebbe interessarti

Firenze Insolita 4

Firenze Insolita 4

FIRENZE INSOLITA 4 IL NEO-GOTICO E GLI STRANIERI A FIRENZE Uno sguardo diverso sulla città dalle colline fiorentine Da una zona limitrofa al Comune di...

Firenze Insolita 3

Firenze Insolita 3

TUTTO ESAURITO Dal Cimitero degli Inglesi alle dimore di poeti e scrittori che hanno vissuto i quartieri della periferia fiorentina Otto-Novecentesca, sorta...

X