QUALE FUTURO SENZA VACCINI?

martedì 7 novembre ore 18,00
Apertis Verbis: ciclo di presentazioni di libri

QUALE FUTURO SENZA VACCINI?

05-quale-futuro-vaccini

Il diritto alla salute è venuto storicamente a svilupparsi da una parte nel diritto dell’individuo alle cure mediche, declinato più variamente dall’assistenza gratuita al prezzo politico delle medicine, d’altra parte ad alcuni obblighi, dalla prevenzione
alla vaccinazione, che intendono tutelare la collettività da costi eccessivi in sede cura e da rischi pandemici. Le prescrizioni in materia sanitaria, particolarmente nella parte degli obblighi imposti all’individuo, da quello di non fumare in luoghi  pubblici alla vaccinazione, si scontrano spesso con percepiti diritti alla libera scelta individuale.

a cura dell’Opificio toscano di economia, politica e storia e della UniCoop Firenze Sezione soci Bagno a Ripoli Firenze sud est
Presiede Alfredo Zuppiroli
Presentano Andrea Vannucci (dir. ARS Toscana) e Giorgio Garofalo (Dipartimento prevenzione Asl Toscana Centro)
Commenta Nicoletta Vettori (Univ. Siena)

Si presenta il libro:
Roberto Burioni, Il vaccino non è un’opinione
Edizioni Mondadori, 2016

INGRESSO LIBERO

Potrebbe interessarti

Firenze Insolita 4

Firenze Insolita 4

FIRENZE INSOLITA 4 IL NEO-GOTICO E GLI STRANIERI A FIRENZE Uno sguardo diverso sulla città dalle colline fiorentine Da una zona limitrofa al Comune di...

Firenze Insolita 3

Firenze Insolita 3

TUTTO ESAURITO Dal Cimitero degli Inglesi alle dimore di poeti e scrittori che hanno vissuto i quartieri della periferia fiorentina Otto-Novecentesca, sorta...

X