Riguardo a.

La storia vera di una donna (o più donne) trascritta in un quaderno in cui si trovano i capitoli della sua vita trascorsa lavorando alle schede perforate in una Firenze che ha visto passare sulle sue strade gli angeli del fango (Alluvione ’66), studenti rivoluzionari, femministe esistenzialiste: tutta una vita che l’ha segnata nel corpo ma le ha anche fatto capire che nessuno potrà mai prenderle la sua Storia.

di e con Maria Caterina Frani
Drammaturgia originale di Stefania Zampiga

 

Potrebbe interessarti

L’altra luce

L’altra luce

L'altra luce - Mostra di Sergio Biliotti Sergio Biliotti trae ispirazione da ciò che le cose comunicano e non dalla loro immagine fisica. Nelle sue opere non...

LETTERA A FRATE RAIMONDO DA CAPUA

LETTERA A FRATE RAIMONDO DA CAPUA

Archètipo per “ SMS LIVE” presenta presso l'Oratorio di S. Caterina della Notte LETTERA A FRATE RAIMONDO DA CAPUA da Epistolario,V di S. Caterina da Siena...

Toscana Poetica

Toscana Poetica

Toscana Poetica - Mostra di Andrea Rontini Andrea Rontini nasce e vive ad Antella (Bagno a Ripoli) vicino a Firenze. Inizia il suo percorso professionale...

X