RUBEN

Giovedi 4 aprile ore 21,00
Effetto Placebo – Teatro come differenza

RUBEN

32 ruben

con Sona Baradaran, Claudio Del Bianco, Riccardo Guerrero, Naeem Malik, Silvia Carignani
educatrici Cristina Cussotto e Fabiola Maroli
regia Francesca Sanità
progetto a cura di Arbus e Centro Diurno Chellini SOS 3 DSM Azienda Usl Toscana Centro 

Sii dolce con me.
Maneggiami con cura.
Abbi la cautela dei cristalli
con me e anche con te.
Quello che siamo
è prezioso più dell’opera blindata nei
sotterranei
e affettivo e fragile. La vita ha bisogno
di un corpo per essere e tu sii dolce
con ogni corpo.
Mariangela Gualtieri

Una riflessione sul prendersi cura o sul non
prendersi cura, sul ricevere cura o non
riceverla, sull’averla o non averla ricevuta.
Forse la base di ogni relazione, di ogni
contatto. Forse quello che ci condiziona
maggiormente e che ci portiamo con noi
per sempre a partire dai primi istanti della
nostra vita.
Arbus

Potrebbe interessarti

L’altra luce

L’altra luce

L'altra luce - Mostra di Sergio Biliotti Sergio Biliotti trae ispirazione da ciò che le cose comunicano e non dalla loro immagine fisica. Nelle sue opere non...

LETTERA A FRATE RAIMONDO DA CAPUA

LETTERA A FRATE RAIMONDO DA CAPUA

Archètipo per “ SMS LIVE” presenta presso l'Oratorio di S. Caterina della Notte LETTERA A FRATE RAIMONDO DA CAPUA da Epistolario,V di S. Caterina da Siena...

Toscana Poetica

Toscana Poetica

Toscana Poetica - Mostra di Andrea Rontini Andrea Rontini nasce e vive ad Antella (Bagno a Ripoli) vicino a Firenze. Inizia il suo percorso professionale...

X