“SALVO”

Sab 22 Febbraio ore 21,00

“SALVO”

Una famiglia particolare, un contesto difficile in cui Salvo ha sviluppato una patologia mentale; un giorno riceve una notizia: la Asl di competenza è riuscita a inserirlo in un contesto di “lavoro protetto”, una cooperativa di pulizie a Prato. Ecco che per lui inizia una nuova vita, che lo costringe a una maggiore concretezza: dover uscire, confrontarsi con una realtà lavorativa spesso faticosa, i colleghi, entrare in contatto con la estesa comunità cinese, così diversa e refrattaria alla nostra.

di e con William Pagano
Compagnia, Irgendwo teatro
Produzione, Archètipo

Potrebbe interessarti

gennaio, 2023

X