SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE

Sabato 11 Marzo ore 21,00
Recitare con la musica: progetto di Giovanni Vitali

SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE

31-pag-evid-mezza-estate

Dopo Goethe e Beethoven, Shakespeare e Mendelssohn: Riccardo Massai e il Duo Pianistico di Firenze si confrontano con altri due giganti della letteratura teatrale e musicale. La fantastica commedia di Shakespeare ispirò a Mendelssohn alcune fra le più belle musiche di scena del Romanticismo tedesco. Anche nella trascrizione per pianoforte a quattro mani dello stesso autore, la partitura mantiene tutto l’incanto fiabesco dell’originale, evocando poeticamente il magico mondo di Oberon e Titania.

da William Shakespeare
Elaborazione da concerto di Riccardo Massai
Musiche di Felix Mendelssohn

Duo Pianistico di Firenze Sara Bartolucci, Rodolfo Alessandrini

Voci recitanti Teresa Fallai e Riccardo Massai 

Soprano I  Myung Son Ko

Soprano II  Francesca Scarfi

Mezzosoprano  Seo Yeon Choi

Sound designer Vanni Cassori

Proiezioni e light designer  Josif Castrucci

Produzione Archètipo in collaborazione con Opera di Firenze – Maggio Musicale Fiorentino

e  Conservatorio di Musica “Luigi Cherubini” di Firenze

durata 80’

 

Potrebbe interessarti

Strangers

Strangers

ANNA HAZE Anna Haze, attualmente iscritta al corso di Produzione Cinematografica alla Concordia University di Montreal (Quebec), dal 2017 inizia la sua...

I Matti delle Giuncaie

I Matti delle Giuncaie

Band regina dell’Hard-Folk maremmano miscela il rock, la musica gitana, il folk, la musica cantautoriale al fine di ribadire il motto “divertirsi suonando”....

Inaugurazione Carrozza10

Inaugurazione Carrozza10

TERZO ATTO C’è stata una stagione del teatro (2003/2013) che ha segnato la nascita di questo spazio, tutto era a posto, il palcoscenico stava dove sta il...

X