Souvenir De Florence

Domenica 30 marzo ore 17,00

Perchè esserci: Questo brano rappresenta l’omaggio del compositore alla città di Firenze, dove aveva soggiornato e dove aveva trovato ispirazione per l’opera “La dama di picche”.

24-cartolina-firenze-pagina

Il Sestetto d’Archi di Firenze nasce in seno all’Orchestra della Toscana, la formazione nata nel 1980 su iniziativa della Regione Toscana, del Comune e della Provincia di Firenze e che da allora si è imposta come una delle realtà musicali più interessanti nel panorama italiano ed internazionale. Questo ensemble in pochi anni di attività ha conquistato un solido affiatamento, esibendosi in varie importanti occasioni in tutta Italia. Attingendo ad un repertorio che vanta alcuni dei massimi capolavori della letteratura cameristica il gruppo riesce a far confluire le idee e le esperienze dei singoli in un lavoro di insieme armonico ed equilibrato , in cui il suonare insieme bella musica è la più grande gratificazione possibile.
Durata 60′

Il concerto sarà preceduto da un’introduzione di Leonardo Previero, autore del libro “ Ciajkovskij a Firenze”

SOUVENIR DE FLORENCE – Pyotr Ilyich Tchaikovsky

– Allegro con spirito
– Adagio cantabile con moto
– Allegretto moderato
– Allegro vivace

violini Andrea Tacchi, Susanna Pasquariello

viole Stefano Zanobini, Hildegard Kuen

violoncelli Luca Provenzani, Andrea Landi

PARADIGMARCHÈTIPO
SESTETTO D’ARCHI DI FIRENZE

INGRESSO LIBERO

Potrebbe interessarti

Firenze Insolita 4

Firenze Insolita 4

FIRENZE INSOLITA 4 IL NEO-GOTICO E GLI STRANIERI A FIRENZE Uno sguardo diverso sulla città dalle colline fiorentine Da una zona limitrofa al Comune di...

Firenze Insolita 3

Firenze Insolita 3

TUTTO ESAURITO Dal Cimitero degli Inglesi alle dimore di poeti e scrittori che hanno vissuto i quartieri della periferia fiorentina Otto-Novecentesca, sorta...

X