dicembre, 2022

04dic17:00CELLO FANMusica17:00 Teatro Antella Prezzi: Ingresso Libero

Dettagli Evento

CELLO FAN
Maria Salvatori, violoncello e Rosamaria Macaluso, pianoforte
Musiche di Brahms, Strauss
evento inserito nel progetto Attraverso i Suoni – A.Gi.Mus. Sistema Futuro

PROGRAMMA:
J. Brahms
Sonata n. 1 in mi minore per violoncello e pianoforte, op. 38
R. Strauss
Sonata in fa maggiore per violoncello e pianoforte, op. 6 (TRV 115)

Cello Fan è un concerto dedicato a due grandi composizioni per violoncello e pianoforte: la celebre Sonata di Brahms in mi minore e la monumentale Sonata di R. Strauss. Due capitoli del repertorio canonico con cui tutti i più grandi cameristi si sono confrontati, eseguiti da due giovani e talentuose interpreti, selezionate da A.Gi.Mus. per il progetto Attraverso i Suoni. Salvatori e Macaluso, sia da soliste che in duo faranno molto parlare di sé.

Maria Salvatori, nata a Firenze nel 2004, inizia lo studio del violoncello all’età di cinque anni, dimostrando fin da subito un talento particolare, che la porta ben presto ad ottenere significativi riconoscimenti. Nel 2016 vince la borsa di studio come migliore studente in assoluto della Scuola di Musica di Fiesole che frequenta nella classe di Marianne Chen prima e Luca Provenzani poi; nel 2017 inizia a studiare con Ivan Monighetti a Basilea. Nel 2021 vince la borsa di studio per l’ingresso alla Escuela de Música Reina Sofia di Madrid che frequenta da settembre. Maria ha vinto premi nazionali ed internazionali come il primo premio al Concorso Nazionale “Riviera Etrusca”, il primo premio al 7° Concorso Internazionale “Antonio Salieri”, il primo premio all’11° Concorso Internazionale “Antonio Janigro” in Croazia ed il primo premio assoluto al XII Premio Crescendo – Città di Firenze nel 2021. Nel 2019 ha vinto l’audizione come primo violoncello della Royal Concertgebouw Youth Orchestra di Amsterdam e nel 2020 quella per lo stesso ruolo nella Verbier Festival Junior Orchestra (VFJO). Suona in varie formazioni da camera con le quali si è esibita in importanti istituzioni concertistiche quali il Teatro La Fenice di Venezia, gli Amici della Musica di Firenze, la Filarmonica Romana e il Cantiere Internazionale d’arte di Montepulciano. Beneficia di una borsa di studio della Internationale Musikakademie in Liechtestein prendendo parte alle “intensive music weeks” e alle attività che lì si svolgono. Dal 2020 Maria è sostenuta dall’Associazione Musica con Le Ali. Nell’aprile 2022 è stata selezionata/o tra i vincitori di Attraverso I Suoni, progetto di A.Gi.Mus. Firenze, Grosseto, Arezzo e Fondazione CR Firenze per il sostegno alla carriera professionale di giovani talenti under 30.

Rosamaria Macaluso, pianista classe 2003, debutta a soli 10 anni con l’Orchestra Sinfonica Siciliana diretta da Hobart Earle presso il Politeama Garibaldi di Palermo. Nel 2013 viene premiata come Outstanding Talent all’Ibla Grand Prize ed invitata ad esibirsi alla Carnegie Hall di New York; successivamente risulta vincitrice di numerosi concorsi pianistici tra cui il Premio Abbado 2016, il I° Concorso città di Cremona, il Concorso Internazionale di Foggia (2019) e il Premio Crescendo istituito dalla Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana che le permette di esibirsi con la Foss eseguendo il Konzerstück di Cécile Chaminade sotto la direzione di Jean-Luc Tingaud. Parallelamente agli studi al Conservatorio di Palermo, prima con il M. Donatella Sollima ed attualmente con il M. Paolo Scanabissi per il Triennio Accademico di I livello, segue il corso di perfezionamento pluriennale tenuto da Andrea Lucchesini alla Scuola di Musica di Fiesole. Rosamaria è risultata vincitrice del Premio Hermes 2019. La giovane pianista è inoltre sostenuta dall’Associazione Musica con le Ali che promuove e valorizza i migliori giovani talenti italiani. Ha in suo attivo un’attività concertistica notevole, visto la giovane età. Ha suonato al Ridotto dei Palchi del Teatro alla Scala, nella sala Piatti a Bergamo, Filarmonica Eliodoro Sollima e Associazione Amici della Musica di Palermo, festival estivo I Giardini della Filarmonica organizzato dall’Accademia Filarmonica Romana nel parco della sede, G.A.M. di Milano, nella stagione dei concerti della città di Scandicci (FI) al Centro Arte Vito Frazzi e nella casa Mozart di Rovereto in duo con la violoncellista Caterina Isaia. Nell’aprile 2022 è stata selezionata tra i vincitori di Attraverso I Suoni, progetto di A.Gi.Mus. Firenze, Grosseto, Arezzo e Fondazione CR Firenze per il sostegno alla carriera professionale di giovani talenti under 30.

 

 

Quando

(Domenica) 17:00

Location

Teatro Antella

Via Montisoni, 10 Bagno a Ripoli

Prezzi

Ingresso Libero

X