I Savoiardi

Domenica 13 marzo 2011 ore 17.00

Storia dei tre e mezzo re d’Italia
Di M. Pagnini

La storia del nostro paese raccontata attraverso i suoi quattro re, seguendo il filo dell’ironia. Il primo ha dei baffoni spalancati, il secondo dei baffi ad ali di gabbiano, il terzo dei baffetti all’insù e al quarto, il più bello, non si è mai visto un filo di barba. Si racconta il loro coraggio (poco), le loro paure (tante), il senso di responsabilità (poco) e la voglia di spendersi la vita in un altro modo (tanta).
I savoiardi sono quei bei biscottoni, ormai caduti in disuso, che, se a vederli sembravano sostanziosi e promettenti, già quando li prendevi in mano si rivelavano leggeri leggeri, quasi incostistenti; per non parlare poi di quando li inzuppavi: in un batter d’occhio diventavano mosci mosci e si dissolvevano miseramente in mille briciole inzozzando in modo irrecuperabile anche la migliore bevanda.
L’autrice lascia che siano i soli fatti a tracciare la miglior critica ad una famiglia di deboli inetti, perfino simpatici, se non fossero stati i re d’Italia e quindi i responsabili di tanti tragici destini che emergono drammatici durante il racconto intrecciato a proiezioni di documenti e foto, frutto di una ricerca iconografica sul periodo. Lo spettacolo è una buona occasione per imparare divertendosi e colmare in modo non libresco le lacune sulla conoscenza storica di questo periodo e dei re d’Italia.

SIPARIO APERTO 2010
VERSO L’UNITÀ D’ITALIA
Progetto a tappe fra i teatri della rete 4D Teatri
VIII TAPPA: Produzione Archètipo
di M. Pagnini
con V. Berti, I. Danti e S. Rovida
I SAVOIARDI, STORIA DEI TRE E MEZZO RE D’ITALIA


Potrebbe interessarti

Firenze Insolita 4

Firenze Insolita 4

FIRENZE INSOLITA 4 IL NEO-GOTICO E GLI STRANIERI A FIRENZE Uno sguardo diverso sulla città dalle colline fiorentine Da una zona limitrofa al Comune di...

Firenze Insolita 3

Firenze Insolita 3

TUTTO ESAURITO Dal Cimitero degli Inglesi alle dimore di poeti e scrittori che hanno vissuto i quartieri della periferia fiorentina Otto-Novecentesca, sorta...

X