Scuole

SPETTACOLI PER LE SCUOLE

PRENOTAZIONI: Silvia Avigo / 339 1721404
Biglietti scuola dell’infanzia e elementare: 6 € ad alunno
scuola media e superiori: 7 € a studente

La bigliettazione avviene la mattina stessa dello spettacolo: per agevolare l’ingresso suggeriamo agli insegnanti di raccogliere i soldi preventivamente e presentarsi in biglietteria comunicando l’effettivo numero di spettatori presenti.
IMPORTANTE: Perché gli spettacoli possano essere effettuati è necessario un numero minimo di 60 studenti per replica.
INFO: Il termine di chiusura delle prenotazioni per tutti gli spettacoli è il 19 dicembre 2022.
INOLTRE si ricorda che…
• gli spettacoli possono essere rappresentati anche all’interno delle strutture scolastiche, previo sopralluogo;
• per alcuni spettacoli delle medie e superiori è possibile richiedere un incontro in classe con un attore.

COME RAGGIUNGERCI IN AUTOBUS:
linea 32: fermata capolinea/ANTELLA
linea 23A: fermata SORGANE → linea 24: fermata ANTELLA
linea 31: fermata GRASSINA → linea 24: fermata ANTELLA

MINIMINIATURE

06 Marzo 2023

SCUOLA D’INFANZIA
Con Arnolfo Borsacchi e Pier Elisa Campus e Maddalena Bonechi

Il trio accoglie piccoli e adulti ,muovendosi tra di loro, cercandone gli sguardi. Brevi canti senza parole a due voci, piccole miniature musicali si trasformano in piccoli quadri: il mare, la neve, la trottola, l’aquilone. Poi, all’improvviso, fuggono via, diventando ricordo condiviso.

PICCOLO VENTO

6 Febbraio 2023

SCUOLA D’INFANZIA E PRIMARIA 3-7 ANNI 
Narrazione animata interattiva di e con Ilaria Danti

Una storia ispirata dalla musica di Antonio Vivaldi tra parole e immagini, per accompagnare i bambini alla scoperta delle quattro stagioni, un viaggio tra i colori e i suoni della natura che ci circonda.

PEZZETTI D’INFANZIA

13 Marzo 2023

SCUOLA D’INFANZIA E PRIMARIA
Progetto artistico e regia di Miriam Bardini
con Miriam Bardini, Pier Elisa Campus e Bianca Papafava
con la collaborazione di Patrizia Mazzoni

Tre signore, amiche, intrecciano racconti, memorie, giochi, mentre prendono un tè; parlano di tre case, molto diverse tra loro; di paure, della soffitta, dell’arrivo del fratellino, di un’amicizia tradita, del sogno di fare il pompiere, la ballerina. Una situazione onirica, un gioco poetico tra la memoria delle protagoniste un tempo bambine e il presente degli spettatori bambini. La narrazione si avvale di diversi linguaggi: danza, canto, racconto, manipolazione di oggetti.

IL CACCIATORE DI SOGNI

3 Aprile 2023

SCUOLA PRIMARIA 10 ANNI e SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO
Progetto artistico e regia di Olimpia Bogazzi e Khalilurrahman Nanang
scene Ambiur Puppets

Che cos’è un sogno? Un cacciatore nomade decide di dedicare la sua vita a rincorrere un sogno di cui non conosce ancora niente, intraprende così un lungo viaggio dal luogo più profondo della terra, fino alla  luna, custode dei desideri…
Il cacciatore di sogni è uno spettacolo di colori e ombre; realizzato animando manualmente figure ed effetti su di uno schermo di luce proiettato e accompagnato dalla musica originale di Khalilurrahman Nanang.

IMMAGINI DALL’OLOCAUSTO

30 Gennaio 2023

8-14 anni
Scuola primaria 7-8 anni e scuola secondaria di primo grado

dI Riccardo Massai
con Valentina Berti e attori da definire

Attraverso l’agghiacciante video ufficiale del campo di sterminio di Auschwitz, sono ripercorse le tappe indimenticabili della Shoah, corredate con le letture di Primo Levi tratte da ‘Se questo è un uomo’. Il tutto con la convinzione che sia estremamente importante educare alla memoria la conoscenza per non dimenticare, educare alla salvaguardia dei diritti umani, alla fratellanza tra i popoli. Si attraversano anche altri crimini della storia (come ad esempio i Gulag nella Siberia russa) e luoghi di dolore.

INTORNO AL PICCOLO PRINCIPE

20 Febbraio 2023

8 -14 ANNI SCUOLA ELEMENTARE E MEDIA
narrazione con musica dal vivo e immagini
di e con Riccardo Massai
all’arpa Diana Colosi

Lo spettacolo racconta questo celeberrimo capolavoro letterario utilizzando anche il linguaggio musicale e visivo; il percorso attraverso le immagini originali dell’autore (che si possono gustare anche nel libro) e la conoscenza di uno strumento magico ed evocativo come l’arpa (che tanto s’addice a questo racconto), accompagnano la lettura eseguita con la caratterizzazione divertente e commovente dei vari personaggi. La trama è nota: un aviatore è costretto ad atterrare nel mezzo del deserto perchè il suo aereo si guasta; lì incontra il Piccolo Principe, con una storia da raccontare.

SCONFINIAMOCI

storie di varia umanità

27 Marzo 2023

SCUOLA PRIMARIA (Classe V) e SCUOLA MEDIA
drammaturgia e regia di Patrizia Mazzoni e Miriam Bardini
in scena Miriam Bardini, Patrizia Mazzoni

“Una notte fui costretta a scappare dal mio paese.
Riuscii a portare con me un’unica cosa………”

La mitica storia di Enea ci introduce con un gioco narrativo in altre storie. Storie che ci invitano a
riflettere sulla nostra condizione di eterni migranti. Dalla notte dei tempi ciclicamente i popoli sono
costretti a migrare, spinti da guerre, carestie, persecuzioni ideologiche e religiose. Un viaggio dettato
dalla necessità di andare alla ricerca di una terra dove vivere in pace e di una casa dove abitare con
dignità; un viaggio del corpo e dell’anima.

RESISTENZA E COSTITUZIONE

17 Aprile 2023

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO
di Riccardo Massai
con Rosario Campisi

Si racconta della resistenza in Europa, con drammatiche testimonianze, dei condannati a morte di tutti i paesi. immagini di repertorio, documenti d’archivio, testimonianze partigiane, fino ad arrivare alla nascita della Costituzione. Il fine è quello di far conoscere ai ragazzi i principi su cui si basa la nostra Carta Costituzionale, ricordando il tributo di coloro che hanno dato la vita, per la nascita della Repubblica Italiana.

(R)ESISTERE. STORIE NELLA STORIA

08 Maggio 2023

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO
Teatro di Narrazione
Associazione culturale Metropolis

La storia del ‘900. Voci e testimonianze.
E’ sempre più difficile, per ovvi motivi cronologici, far incontrare le
ragazze ed i ragazzi con testimoni diretti della storia del nostro Paese
dalla seconda guerra mondiale in poi.
Sappiamo invece quanto è potente a livello emotivo, psicologico,
cognitivo, l’incontro con un testimone della Storia.

LA VITA SALVA

15 Maggio 2023

SCUOLE SUPERIORI 14-18 ANNI
di e con Silvia Frasson
Produzione Archètipo in collaborazione con Tedavì98 e il Festival Montagne Racconta (TN)
con il patrocinio di A.I.D.O. Toscana e AVIS Toscana

Un gruppo di ragazzi che corrono. Una giovane donna riceve una proposta inaspettata.
Un fratello che non vuole tornare a casa per cena, una ragazzina scrive i sogni su un quaderno, una signora si tinge i capelli perché vuole cambiare vita.

LA TREGUA

09 Gennaio 2023

SCUOLE SUPERIORI 14-18 ANNI
reading teatrale tratto dall’ opera letteraria di Primo Levi.
voce recitante Marco Brinzi

In occasione del giorno della memoria che ogni 27 gennaio commemora le
vittime dell’olocausto, abbiamo scelto di proporre per le scuole medie superiori
alcuni passaggi dell’opera di Primo Levi, La Tregua.
Si tratta di un libro-memoria, seguito di Se questo è un uomo, che descrive le
esperienze dell’autore dall’abbandono di Auschwitz da parte dei tedeschi con
l’arrivo dell’Armata Rossa sovietica.

APOLOGIA DI SOCRATE
di Platone
una riflessione sulla giustizia, lettura scenica

13 Febbraio 2023

SCUOLE SUPERIORI 14-18 ANNI
Lezioni attive

con Rosario Campisi
15 ore di laboratorio.
Rappresentazione finale in teatro.

Lo spettacolo

L’Apologia è una delle opere di Platone più lette, tratta della difesa che Socrate pronuncia dinanzi ai giudici, durante il processo nel 399 a. C., quando a seguito di una congiura politica, il filosofo è accusato di corrompere i giovani e di empietà ed è condannato a morte. Socrate in quest’ultimo disperato appello afferma che non si deve credere, col condannare a morte, di impedire il rimprovero contro una vita non vissuta in modo giusto, all’uomo giusto non può accadere nessun male: il Bene è la vera dimensione dell’Assoluto.

DE RERUM NATURA
Prima diade: il microcosmo
Libro I: gli atomi

27 Febbraio 2023

SCUOLE SUPERIORI 14-18 ANNI
MATINEE e APPROFONDIMENTO
10 ore di lezione-incontro con attore e regista

È nel 1418 che in un monastero dell’Alsazia, Poggio Bracciolini ritrova un
manoscritto contenente il De rerum natura. L’entusiasmo di umanisti e letterati fu
grande al punto che si deve a tale scoperta l’ispirazione botticelliana della Nascita di
Venere. Sono, infatti, nel primo libro la celebre invocazione a Venere e l’elogio a
Epicuro. Nascita e Morte sono solo aggregamento e disgregamento di atomi da cui è
formata la materia eterna: atomi e vuoto costituiscono il tutto infinito.

UN PAESE DA NOBEL

20 Marzo 2023

SCUOLE SUPERIORI 14-18 ANNI
collage, testi e scelta video Valentina Grazzini
con Rosario Campisi
un progetto a cura di Riccardo Massai
Produzione Archètipo

Lo spettacolo nasce dall’idea di raccontare in maniera divulgativa la storia degli
italiani insigniti del Nobel. Personalità fuori dal comune che hanno vissuto esistenze
spesso difficili, certo non banali, riuscendo a far emergere il proprio talento contro
tutto e tutti.

X